Casa > Notizie > Notizie dell'azienda > Poliacrilammide per il trattam.....
Contattaci
Shandong Welldone Nuovi Materiali Ambientali Co., Ltd. ..
Telefono: + 86-532-68972860
Fax: + 86-532-68972860
Contatti: Michael Guo
Telefono: + 86-13953376960
E-mail: sales@welldonechina.com, michaelguo110@vip.163 .comContattare la società
Vendite calde

Notizie

Poliacrilammide per il trattamento delle acque reflue urbane

  • Autore:Hana Wang
  • Fonte:Originale
  • Rilasciare il:2021-01-28
Trattamento delle acque reflue i flocculanti sono utilizzati principalmente per disidratare i fanghi negli impianti di trattamento delle acque reflue. Il poliacrilammide può pretrattare i fanghi, alterarne le proprietà fisiche e chimiche della superficie delle particelle di fango, distruggere la struttura colloidale del fango, e ridurre l'affinità delle particelle di fango con l'acqua. Migliora i fanghi prestazioni di disidratazione di conseguenza. Normalmente vengono adottate normative chimiche per migliorare le prestazioni di disidratazione dei fanghi. Prima di disidratare i fanghi, la somministrazione e gli aggiustamenti sono fatti per reagire al riempimento inorganico o agente organico con i fanghi mediante neutralizzazione elettrica, chimica ponte, ecc. L'effetto è quello di separare l'acqua dalle particelle e agglomerare le particelle in grandi fiocchi.

Flocculanti PAM utilizzati negli impianti di depurazione domestici presentano i seguenti vantaggi:

L'ammontare è piccolo, l'efficienza è alta, la capacità di trattamento è alta, la quantità di il fango generato è piccolo e il post-trattamento è conveniente. Risultati migliori possono essere ottenuto se utilizzato in combinazione con un coagulante inorganico. Caratteristiche del poliacrilammide per acque reflue domestiche Se il corpo di processo impiega un metodo biochimico, ovvero un'eccessiva disidratazione dei fanghi (che può contengono alcuni dei sedimenti primari), è richiesta solo la PAM cationica poiché agente di disidratazione dei fanghi. è. Il corpo di processo impiega fisico e chimico metodi come il rafforzamento di primo livello, il caricamento della separazione magnetica e altri processi, solitamente aggiungendo prima un PAC condizionante e poi un anione flocculante. Quindi aggiungere un flocculante cationico per la disidratazione. La dose specifica dipende dalla qualità delle acque reflue. Ci sono molti impianti di trattamento delle acque reflue dove i coagulanti inorganici come il PAC possono essere aggiunti direttamente ai fanghi disidratazione, ed è ampiamente utilizzato soprattutto nelle filtropresse a piastre e telaio nelle fabbriche elettroniche e negli impianti di depurazione su piccola scala.